Acquedotto

...

REGOLAMENTO Acquedotto Comunale

 

CARTA DELLA QUALITA' del Servizio Idrico

 

RICHIESTA DATI CATASTALI

Istruzioni e Informativa

Questionario: DICHIARAZIONE DEI DATI CATASTALI IDENTIFICATIVI DELL’IMMOBILE PRESSO CUI E’ ATTIVA L’UTENZA IDRICA

 

Autolettura contatore

Per effettuare l' autolettura è necessario leggere i numeri riportati sul contatore, considerando solo le cifre intere (in nero), trascurando le cifre decimali (in rosso) dopo la virgola.

L' autolettura può essere comunicata solo utilizzando il modulo AUTOLETTURA CONTATORE IDROMETRICO e presentata secondo le modalità riportate nel modello ed esclusivamente nei seguenti periodi:

- dal primo al quindici gennaio;

- dal primo al quindici maggio;

- dal primo al quindici settembre.

N.B: Il presente modello non può essere presentato se l'intestatario del contratto è deceduto. (Ma solo dopo che il nuovo utente abbia provveduto alla stipula del contratto di voltura o ad inoltrare la richiesta di subentro). Controllare che la matricola incisa sul contatore corrisponda a quella riportata in fattura.

Modulo AUTOLETTURA CONTATORE IDROMETRICO

 

Disdetta

Il Cliente che non intende più usufruire della fornitura idrica deve richiedere la disdetta del contratto utilizzando esclusivamente l'apposito modulo.

In caso di decesso dell’intestatario: allegare certificato di morte o dichiarazione sostitutiva e in presenza di più proprietari, anche autorizzazione degli altri proprietari con relativi documenti di riconoscimento.

Modulo RICHIESTA DI DISDETTA CONTRATTO E DI DISTACCO CONTATORE

 

Intervento sostituzione contatore idrometrico

Per richiedere l'intervento di sostituzione del contatore idrometrico è necessario compilare l'apposito modulo.

Il presente modello non può essere presentato se l'intestatario del contratto è deceduto, ma solo dopo che il nuovo utente abbia provveduto alla stipula del contratto di voltura o ad inoltrare la richiesta di subentro.

Si precisa inoltre che il versamento di € 30,00 eseguito sul c/c postale di questo Comune è dovuto quale costo d'intervento dell'addetto comunale, mentre resta a carico dell'Ente il costo del contatore sostituito. La tempestiva sostituzione di un misuratore difettoso evita onerose bollette di recupero consumi.

Modulo RICHIESTA INTERVENTO SOSTITUZIONE CONTATORE IDROMETRICO

 

Nuova utenza

NUOVA FORNITURA IDRICA

Per richiedere la nuova utenza del contratto di fornitura idrica è necessario produrre:

- Il modulo RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA debitamente compilato;

- La documentazione in base alla destinazione d'uso (specificata nel modello).

SOLO PER USO CANTIERE

Utilizzare l' apposito modulo RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA PER USO CANTIERE debitamente compilato con allegata la documentazione richiesta indicata nel modello.

Modulo RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA

Modulo RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA PER USO CANTIERE

 

Richiesta rateizzazioni

La concessione della rateizzazione è subordinata all'accettazione da parte della Giunta Comunale.

E' possibile richiedere la rateizzazione della fattura insoluta se ricorrono le seguenti condizioni :

1. La richiesta pervenga in data antecedente alla scadenza originaria della bolletta oggetto di dilazione;

2. L'utente sia in regola con i pagamenti precedenti;

3. Il limite minimo ammissibile per concedere la rateizzazione è € 100,00;

4. Per particolari esigenze economiche da dimostrare;

5. Non verranno concesse rateizzazioni per i solleciti di pagamento già emessi dall'Ente.

La dilazione di pagamento può essere concessa fino a 6 rate bimestrali e per casi eccezionali fino ad un massimo di 12 rate bimestrali con l'applicazione degli interessi di mora pari al tasso degli interessi legali vigenti nel tempo.

La durata della rateizzazione è di competenza della Giunta Comunale. Gli effetti della rateizzazione cessano al momento in cui rimane insoluta una delle rate previste, con l'attuazione della riscossione coattiva (ruolo tramite concessionario riscossione tributi o eventuali altre forme) di tutte le somme dovute dall'utente, riservandosi la facoltà dell'interruzione dell'erogazione del servizio, anche senza preavviso.

Al momento della rateizzazione l'utente dovrà versare subito il 20% di pagamento della bolletta rimasta inevasa.

La richiesta, che non implica l'accettazione automatica della stessa da parte del Comune di Greccio, deve essere fatta compilando l'apposito modulo scaricabile.

Il modulo, debitamente compilato, deve essere accompagnato da un documento di riconoscimento valido dell'intestatario della fornitura idrica.

Modulo RICHIESTA DI RATEIZZAZIONE FATTURA

 

Richiesta rettifica lettura ed emissione nuova fattura

Per la richiesta di rettifica lettura contatore ed eventuale emissione aggiornata della fattura acquedotto è necessario utilizzare l'apposito modello.

Modulo RICHIESTA DI RETTIFICA LETTURA ED EMISSIONE FATTURA AGGIORNATA

 

Rimborso (sentenza Corte Costituzionale 335/2008)

Il Comune di Greccio al fine di ottemperare a quanto previsto dalla sentenza della Corte Costituzionale 335 del 10 ottobre 2008, ha messo a disposizione del Cliente il seguente modulo per permettere l'eventuale diritto al rimborso degli importi della quota di tariffa riferita al servizio di fognatura e depurazione eventualmente pagati e non dovuti, oltre che l' ESONERO DAL PAGAMENTO DEI CANONI DI FOGNATURA E DEPURAZIONE, dalle successive fatturazioni.

Modulo RICHIESTA ESONERO DAL PAGAMENTO DEL CANONE FOGNATURA E DEPURAZIONE ED EVENTUALE RIMBORSO QUOTE INDEBITAMENTE VERSATE

 

Rimborso depositi

Il rimborso dei depositi A GARANZIA CONTATORE e deposito INFRUTTIFERO A GARANZIA DEI CONSUMI può essere concessa solo nei casi in cui i pagamenti risultino in regola e salvo addebiti per danneggiamento contatore imputabili all'utente.

I rimborsi non sono rimborsabili nel caso di subentro di EREDE DIRETTO dell'intestatario del contratto (figlio, coniuge) CONVIVENTE.

Modulo RICHIESTA RIMBORSO DEPOSITI

 

Spostamento contatore

Per la richiesta di spostamento del contatore, è necessario utilizzare l'apposito modello ed allegare una copia del documento di riconoscimento valido. Se l'intestatario dell'utenza NON è il proprietario dell'immobile, occorre presentare nulla osta rilasciato dello stesso con allegata copia documento di riconoscimento.

N.B.: I contatori non possono essere rimossi o spostati se non per disposizione del Servizio Acquedotto ed esclusivamente per mezzo dei suoi incaricati, con spese a carico dell'utente.

Modulo RICHIESTA SPOSTAMENTO CONTATORE

 

Subentro fornitura

Il subentro nel contratto di fornitura idrica è consentito esclusivamente in caso di:

- UTENZA USO DOMESTICO;

- EREDE DIRETTO dell'intestatario del contratto (figlio, coniuge) CONVIVENTE al momento del decesso che usufruiva di fatto della fornitura, il quale può subentrare a tutti gli effetti, per diritto di successione, nella titolarità del rapporto se l'utenza si riferisce all'abitazione di residenza e se si tratta di un'unica unità immobiliare (1 abitazione).

N.B.: I pagamenti devono risultare regolari. (In caso di pagamenti arretrati non effettuati, questi dovranno essere saldati al momento del subentro).

Per richiedere il subentro del contratto di fornitura idrica è necessario produrre:

- Modulo RICHIESTA DI SUBENTRO FORNITURA IDRICA debitamente compilato;

- Sottoscrizione di una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà attestante le condizioni di erede diretto o CONVIVENTE al momento del decesso residente nell'immobile oggetto della fornitura;

- Documentazione indicata nel modello. Modulo RICHIESTA DI SUBENTRO FORNITURA IDRICA

 

Trasformazione utenza da uso cantiere a domestico

Per trasformare un'utenza da uso cantiere ad uso domestico è necessario compilare l'apposito modulo.

Modulo RICHIESTA VARIAZIONE D'USO DA CANTIERE A DOMESTICO

 

Verifica contatore

Per richiedere la verifica della corretta funzionalità del contatore è necessario compilare l'apposito modulo.

Modulo RICHIESTA DI VERIFICA FUNZIONALITA' DEL CONTATORE

 

Voltura utenza idrica

Per richiedere la voltura del contratto di fornitura idrica è necessario produrre:

- Il modulo RICHIESTA DI VOLTURA FORNITURA IDRICA debitamente compilato;

- La documentazione in base alla destinazione d'uso (specificata nel modello);

- Allegato (A-B-C-D) da compilarsi in base alle relative casistiche (specificate nel modello).

Modulo RICHIESTA DI VOLTURA FORNITURA IDRICA

Modulo ALLEGATO A

Modulo ALLEGATO B

Modulo ALLEGATO C

Modulo ALLEGATO D